Cerca

passi in avanti

Tumore metastatico al polmone, l'immunoterapia può triplicare la sopravvivenza: l'ultima clamorosa ricerca

12 Settembre 2019

0
Tumore metastatico al polmone, l'immunoterapia può triplicare la sopravvivenza

In occasione della Conferenza mondiale sul tumore al polmone di Barcellona, è stato presentato lo studio IMpower131, coordinato da  Federico Cappuzzo, direttore del Dipartimento di Oncologia ed Ematologia dell'AUSL della Romagna. Lo studio rappresenta una speranza concreta per i circa 10.000 italiani, che ogni anno ricevono la diagnosi di tumore polmonare di tipo squamoso. Questo tumore è uno dei più difficili da curare, in quanto privo dei 'bersagli' molecolari ai quali i farmaci fin ora a disposizione sono diretti. 

"Abbiamo associato a due tipi diversi di chemioterapia l'immunoterapico atezolizumab, per verificare se la nuova combinazione fra immunoterapia e chemioterapia potesse migliorare la prognosi di questi pazienti rispetto alla sola chemioterapia - spiega Cappuzzo. - I risultati mostrano che l'immunoterapia è l'unica vera opportunità che possiamo offrire a questi malati: in tutti infatti rallenta significativamente il rischio di progressione di malattia, ma i risultati diventano eclatanti nei pazienti che esprimono in abbondanza la proteina PDL-1, bersaglio di atezolizumab". In questi casi, prosegue l'oncologo, "la risposta è ancora maggiore e abbiamo registrato una sopravvivenza quasi triplicata rispetto alla sola chemio".

Circa il 20-25% dei malati presentano livelli elevati della proteina PDL-1: "questi sono perciò i candidati ideali per questo tipo di associazione di immunoterapia e chemioterapia; è quindi sempre più necessaria un'attenta selezione dei pazienti per individuare chi risponderà meglio alle terapie a disposizione", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida

Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis

media