Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2019, Matteo Salvini: chi sono gli "inutili" del Festival che vuole fare fuori

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Il voto popolare, quello del televoto, stravolto da quello della cosiddetta giuria d'onore che sedeva nel parterre dell'Ariston. E' con loro che è furibondo Matteo Salvini, parlando del Festival di Sanremo in una intervista a La Stampa. "Una giuria senza senso, mancava solo mio cugino e sarebbe stata al completo" la definisce. "Come se chiamassero me per assegnare il Leone d'oro al Festival del cinema di Venezia. Sanremo deciso da un salotto radical-chic". E ancora: "Non voglio fare nomi, però guardi solo la composizione della giuria d'onore, non si sono distinti per essere gran conoscitori di cose musicali". Leggi anche: Sanremo 2019, chi ha fatto fuori Loredana Bertè: il documento, la prova schiacciante

Dai blog