Cerca

Allarme del ministero

Panna cotta Crai con "elevata carica microbica mesofila": scatta il ritiro, ecco il prodotto interessato

11 Ottobre 2019

0
Panna cotta Crai con "elevata carica microbica mesofila": scatta il ritiro, ecco il prodotto interessato

L'allarme e l'ordine di richiamo arriva direttamente dal ministero della Salute: nel mirino tre lotti di panna cotta al crème caramel marchio Crai. Il ritiro scatta a causa di una elevata carica microbica mesofila che ha causato un'alterazione organolettica. Nel dettaglio, il prodotto interessato dal provvedimento ha un odore acre e un gusto amaro. Per la precisione le confezioni interessate sono quelle da 200 grammi (2 coppette da 100 grammi) con le date di scadenza 31/01/2020, 29/02/2020 e 19/03/2020. La panna cotta soggetta a richiamo è quella prodotta per Crai da Alinor Spa, nello stabilimento a Ripalta Cremasca, provincia di Cremona (il marchio di identificazione, sottolinea ilfattoalimentare.it, è IT 03 158 CE). Ovviamente, a scopo precauzionale, si consiglia di non consumare il prodotto e di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media