Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, plasma di convalescenza: la terapia con trasfusione di sangue dei pazienti guariti

  • a
  • a
  • a

In assenza di terapie specifiche per la cura del coronavirus, la Cina ha sperimentato un trattamento basato sulla trasfusione di sangue dei pazienti guariti dal medesimo virus. Il trattamento, secondo la China National Biotec Group, ha prodotto effetti terapeutici su oltre dieci pazienti di Wuhan in cattive condizioni. Entro le 24 ore i pazienti hanno evidenziato miglioramenti clinici, poiché tale "plasma di convalescenza" produce anticorpi specifici che depotenziano il virus. Leggi anche: Coronavirus, l'esperimento nel 2015 rivelato da "Nature": complottismo, il precedente svelato da Nature Per il momento, la trasfusione di sangue di pazienti guariti è l'unica speranza dei contagiati di Wuhan. Le autorità sanitarie cinesi hanno cominciato i prelievi di sangue lo scorso 20 gennaio. E adesso, constatata l'efficacia del trattamento, stanno invitando i pazienti guariti a donare il sangue.

Dai blog