Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Galli a #Cartabianca risponde a Zangrillo: "Coronavirus più buono? Spiegatemi i nuovi focolai in Italia"

  • a
  • a
  • a

"Una grossolana sciocchezza". Massimo Galli, in collegamento con Bianca Berlinguer a #Cartabianca, attacca i colleghi virologi ed epidemiologi che sostengono come il coronavirus sia diventato "più buono": "Dovrebbero allora giustificare i focolai in giro per l’Italia - spiega il responsabile di Infettivologia dell'ospedale Sacco di Milano, in prima linea contro il Covid -. Bisogna distinguere tra la coda di una epidemia e la continua volontà di ripetere che il virus è diventato buono. Questa è una grossolana sciocchezza".

 

 

 

Sulla gestione di questa coda, Galli sottolinea: "Io dico sempre più test e meno plexiglass. Trovo demenziale e irresponsabile continuare a sostenere che il virus sia rabbonito. Questo viene smentito ogni giorno dai nostri focolai e da quello che sta accadendo in Germania e Cina". Insomma, prepariamoci a un autunno di fuoco.

 

 

 

 

Dai blog