Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, Roberto Burioni: "Virus labile, basta un disinfettante". Ma occhio al cartone della pizza

  • a
  • a
  • a

A Che Tempo Che Fa Roberto Burioni è ormai ospite fisso. Anche nella puntata di domenica, 29 marzo, il virologo è stato chiamato a rispondere alle più svariate domande sui contagi. Tra queste la reale permanenza del Covid-19 sulle superfici, in particolare sulla spesa una volta portata a casa. "Questo virus - esordisce - è molto labile, basta disinfettare con poco le superfici che sparisce". Lo stesso Burioni aveva, in passato, riportato uno studio americano in cui si affermava che i materiali più "inospitali" per il coronavirus sono risultati il rame e il cartone (sì, anche quello della pizza), con un dimezzamento della capacità infettiva in meno di due ore per il primo materiale ed entro 5 ore abbondanti nel caso del secondo.

 

 

Mentre un abbattimento completo dell’infettività è stato osservato rispettivamente dopo le 4 ore e le 24 ore. Per questo - prosegue l'esperto da Fabio Fazio - è necessario avere cura della propria igiene, mai toccarsi il viso e avere cura delle lenti a contatto. "Questa - prosegue -  è come una spugna. Le più igieniche sono quelle quotidiane. Devono essere sempre trattate con grande attenzione, non solo per il coronavirus però". 

 

 

Dai blog