Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, l'Oms avverte: non allentare misure. Cresce la diffusione dell'infezione in Africa

  • a
  • a
  • a

Il bilancio di vittime e contagi da nuovo coronavirus si appesantisce in Europa e Stati Uniti e in Africa aumentano i contagi. Questo è quello che emerge dal briefing dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. "Nonostante "i segnali positivi" arrivati da alcuni Paesi, ora non è il momento di allentare le misure è il momento di raddoppiare e triplicare ancora una volta i nostri sforzi collettivi con tutto il sostegno della società", ha dichiarato il direttore regionale dell'Oms per l'Europa, Hans Kluge.

 

 

"Dopo settimane di ferreo lockdown, sembra che in Italia, anche se i casi continuano a crescere, il tasso di incremento stia rallentando significativamente", ha spiegato Kluge. Preoccupano invece  i dati dell'Africa: "Hanno superato quota 10.000 i casi confermati di Covid-19  ed i decessi sono oltre 500. Il virus è stato lento nel raggiungere il continente rispetto ad altre parti del mondo, l'infezione è cresciuta esponenzialmente nelle ultime settimane e continua a diffondersi". Un campanello d'allarme soprattutto per l'Italia, che già in questi giorni, con la complicità delle temperature miti, deve far fronte a una nuova ondata migratoria.

Dai blog