Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nazareno, Mediaset e Mediolanum guadagnano 500 milioni in quindici giorni

Lucia Esposito
  • a
  • a
  • a

Il Patto del Nazareno fa bene a Berlusconi. E non solo da un punto di vista politico, non solo perché lo ha riportato al centro della scena politica. Non solo perché lo ha fatto tornare ad essere il perno della vita politica, ma l'accordo con il premier Matteo Renzi dà ossigeno alle aziende. Marina Berlusconi, la donna che ha sempre allontanato il papà dai falchi spingendolo ad aprirsi a Renzi, gode di questi risultati. Secondo i calcoli de Il Fatot Quotidiano in 15 giorni le sue aziende hanno guadagnato 500 milioni di euro. Martedì l'incontro tra Renzi e Berlusconi, per definire gli accordi su legge elettorale e elezione del presidente della Repubblica, è stato accolto in Borsa con una consistente crescita di Mediaset e Mediolanum. Il giorno successivo, dopo una mattinata in discesa, probabilmente da attribuire alle "prese di beneficio sui guadagni del giorno prima", il pomeriggio i titoli sono tornati a salita. A suggellare il successo in Borsa l'approvazione dell'emendamento-canguro del senatore renziano Stefano Esposito con i voti decisivi di Forza Italia. E' questo il momento in cui gli operartori di Borsa si accorgono che Renzi ha completamente riabilitato l'ex premier. Se questo trend positivo continuasse, Berlusconi avrebbe convenienza a rendere perenne il il potere di Renzi anche standosene all'opposizione. 

Dai blog