Cerca

Poveretto

Vittorio Di Battista, il delirio dopo l'assoluzione di Virginia Raggi: "Prendetevelo nel cu***"

10 Novembre 2018

2
Vittorio Di Battista

Assolta Virginia Raggi. E il padre di Alessandro Di Battista fa capire in modo lampante da chi ha preso il figliolo. Già, perché Vittorio Di Battista ha commentato in modo osceno, vergognoso, in pieno stile grillino, la notizia dell'assoluzione. Lo ha fatto su Twitter, dove in caratteri rigorosamente maiuscoli ha scritto: "Prendetelo nel cu***, vicini e lontani, amici, nemici fratelli e casseouli". Quest'ultima parola, s'ipotizza, ha a che fare con la cassoeula, piatto tipico del Nord: attacco, dunque, anche alla Lega? 

Leggi anche: Così il M5s mette a cuccia Alessandro Di Battista

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Raffoly

    10 Novembre 2018 - 19:07

    indubbiamente un raffinato

    Report

    Rispondi

  • fragra

    10 Novembre 2018 - 18:06

    Povera Italia, dove è finita la classe e l’eleganza, dove sono gli Italiani di carisma e signorilità?

    Report

    Rispondi

media