Cerca

Mito

Vieni da me, l'ex di Ayrton Senna e la frase agghiacciante del pilota sulla sua morte: choc da Caterina Balivo

29 Novembre 2018

1
Cristina Pensa, Caterina Balivo, Vieni da me

A Vieni da me di Caterina Balivo su Rai 1, l'ex compagna del campione di F1 Ayrton Senna, Cristina Pensa, ha svelato un retroscena da brividi sul passato del pilota brasiliano. Qualche anno prima del tragico incidente a Imola nel 1994, la Pensa ricorda di uno strano colloquio avuto con il suo compagno nel 1990, proprio quando erano su quello stesso circuito: "Si è lasciando andare con me a Imola, nel febbraio 1990 alle prova con la McLaren. Mi ha detto: 'Ho bisogno di parlarti, ho un brutto presentimento, sento che non vivrò a lungo'".

Leggi anche: Schumacher, padre Georg: "L'ho incontrato, com'è il suo volto e cosa sente"

Il ricordo della Pensa diventa sempre più cupo quando emergono alcuni dettagli: "Sul divanetto della nostra camera - ha aggiunto - c'era un libro con la storia di Gilles Villeneuve, io ho chiesto spiegazioni a Senna e lui mi ha risposto: 'Era un grande pilota, ma penso che questa sarà anche la mia fine'. L'ho lasciato, a 22 anni non me la sentivo di fare quella vita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barry

    29 Novembre 2018 - 15:03

    Maddai! Siate seri, per una volta! Che un pilota di F1 negli anni '90, cioè quando non c'erano neanche un decimo di tutte le misure di sicurezza che ci sono oggi, "senta" che potrebbe anche lasciarci le penne, è una notizia? Forse su novella 2000, ma pensavo che Libero fosse almeno un gradino più sù!

    Report

    Rispondi

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media