Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La prova del cuoco, vergogna Repubblica contro Casimiro Lieto, l'uomo che Matteo Salvini vuole a capo di Rai2

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Come ti cucino la minestra avvelenata. Lo chef è Repubblica, e gli stomaci da mandare sottosopra sono quelli di Matteo Salvini ed Elisa Isoardi. Si parla di Rai e di nomine, nello specifico quella di Casimiro Lieto, l'autore della Prova del cuoco che il leader leghista vorrebbe come direttore di rete a Raidue. Un domino complicato, un gioco di equilibri tra Lega e M5s che troverebbe, scrive Repubblica, la ferrea opposizione dell'ad di viale Mazzini Fabrizio Salini. Il curriculum di Lieto è notevole (sarà forse questo il problema vero?), come la sua esperienza trentennale tra radio e tv. A suo sfavore, secondo il malizioso quotidiano di riferimento del centrosinistra, gioca il fatto di non essere assunto in Rai (come non lo era Salini fino a tre mesi fa e non lo erano neppure Campo Dall'Orto, la Bignardi e la Dalla Tana, direttrici in carico alla gestione renziana), ma soprattutto il fatto di essere un collaboratore della Isoardi di cui, scrive testuale Repubblica senza un briciolo di pudore, Salvini è "il fidanzato in carica". Per completezza d'informazione, bisognerebbe scrivere anche che Lieto é stato l'autore della Carlucci, della Maggioni, della Colò e di tanti altri conduttori e giornalisti. Non solo: della Isoardi Lieto sarebbe "il confidente e consigliere, anche sentimentale". Roba degna delle peggiori pagine dell'anti-berlusconismo militante, declinato però all'epoca di Salvini.

Dai blog