Cerca

Ascese

Vieni da Me, la confessione di Caterina Balivo: "La verità? Ecco a chi devo la mia carriera e il successo"

11 Febbraio 2019

0
Caterina Balivo, Vieni da Me

Caterina Balivo è una donna nel vivo della carriera. Celebre volto Rai, dove con Vieni da Me ottiene ogni giorno un grande successo, attribuisce i suoi successi alle donne. "Parliamo la stessa lingua veloce e pratica". Così la Balivo rivela d’essere circondata da un’equipe tutta al femminile, dal personal trainer alla truccatrice, dalla parrucchiera al capo progetto. In un’intervista rilasciata sul Quotidiano Nazionale, ha ammesso di dover molto, se non tutto, al gentil sesso.

A partire dalla madre che le ha insegnato a stare al mondo e a puntare sempre in alto, “Tanto fai sempre in tempo a scendere”, tra gli altri modelli di riferimento c’è anche Ophra Winfrey che la stessa Balivo ha conosciuto qualche anno fa: "Ci siamo incontrate nel 2006, ho visto la puntata in cui ospitava la maga delle sopracciglia. Mi piace il suo trasporto per chi non ha una vita facile".

Sebbene non sia una fan di Margareth Thatcher, Caterina è concorde nel sostenere che per ottenere dei risultati spesso bisogna rivoluzionare la propria vita e uscire dai propri confini: "Per me è sempre stato così. Facevo scienze diplomatiche all'università, avevo una bella famiglia e una sicurezza chiara in cui non mi annoiavo. Ho cercato un'altra direzione perché non sopporto la comfort zone. La vita deve essere nutrita di stimoli. Fossi stata un medico avrei cambiato ospedali, da manager avrei voluto vedere crescere un team per poi lasciarlo andare". 

Alla luce della sua esperienza, la conduttrice di Vieni da me pensa che un limite comune tra le donne sia quello di farsi la guerra, quando invece, stringere delle intese porterebbe a maggiori benefici professionali.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media