Cerca

Colleghi

All Together Now, stoccata di Michelle Hunziker: "Non ci sono quei tre a dire sempre le stesse cose"

14 Maggio 2019

0
Michelle Hunziker, All Together Now

"Qui non ci sono tre o quattro giudici che, per quanto brillanti, dicono sempre le stesse cose. Qui non ci si annoia mai". Michelle Hunziker è scatenata parlando della sua nuova sfida televisiva: lancia una frecciata ai vari show e talent che dilagano in televisione per dire che il suo è diverso. Si chiama All Together Now e va in onda il giovedì sera. L'affianca J-Ax, presidente di giuria, che definisce "politicamente scorretto ma mai volgare". 

Lo show ha al centro la musica ed è un game in cui Michelle può esibire tutte le sue doti di donna di spettacolo. Prodotto da Endemol Shine Italia che ha adattato il format in onda sulla rete inglese Bbc one, è una sfida di 50 cantanti che si esibiscono davanti a un "muro" composto da cento giurati. Volti noti e meno noti che hanno bazzicato nel mondo della musica, dalle Donatellas a qualche ripescato dei vari talent Amici e X Factor. Tra gli ospiti, Iva Zanicchi, Al Bano, Renato Zero.

Il meccanismo di gioco è piuttosto complicato, ci scherzano in conferenza stampa Michelle insieme al dirretore artistico Roberto Cenci. "Vince chi capisce prima le regole", scherza un collega intervenuto in conferenza stampa, a Milano. 

Chicca della trasmissione, la presenza di Beppe Vessicchio: "E' arrivato per amicizia, per darci una sorta di benedizione, ha spiegato Roberto Cenci. 

di Alessandra Menzani

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media