Cerca

scuse

Cartabianca, Mauro Corona torna da Bianca Berlinguer: "Ho un caratteraccio, gli errori mi hanno aiutato"

26 Giugno 2019

0
Cartabianca, Mauro Corona fa pace con Bianca Berlinguer: "Ho un caratteraccio, gli errori mi hanno aiutato"

Pace fatta tra Bianca Berlinguer e Mauro Corona. Galeotta l'ultima puntata di martedì 25 giugno di Cartabianca in onda su Rai 3"Una sorpresa per i telespettatori che tengono molto a questa presenza" annuncia la conduttrice di Rai3 che, inaspettatamente, si collega con lo scrittore. Corona, ospite fisso della trasmissione per un'intera stagione, aveva deciso di non partecipare più al programma due settimane fa quando, bevendo una birra in diretta, aveva mandato su tutte le furie la Berlinguer.  

"C'è stato un litigio, l'abbiamo raccontato – spiega la Berlinguer – era legato non solo alla birra, ma a un'intervista di cui mi sono molto dispiaciuta per alcune dichiarazioni. Però ci tenevamo a chiudere questa edizione avendo Mauro Corona presente. Ha dato il suo contributo in questa trasmissione che è andata bene ed è cresciuta negli ascolti" ha commentato. La giornalista fa riferimento a una dichiarazione rilasciata da Corona in cui raccontava di "non vedere l'ora di finire il programma". 

"Sono molto felice di tornare. Mi sarebbe dispiaciuto troncare questo dialogo. Ho un caratteraccio lo so, anche le trasmissioni hanno a che fare con la persona umana, la quale a volte non controlla le situazioni. Alla base c'è sempre la persona che può avere delle fuoriuscite. Anche questi errori mi hanno insegnato qualcosa. Mi hanno migliorato, ho capito che alla base di tutto ci sono le buone maniere e la buona educazione" ha spiegato lo scrittore, per l'occasione vestito di bianco. Ora che le cose sono tornate alla normalità chissà se Corona non comparirà anche nella prossima edizione

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media