Cerca

Lotta

Rai, Fabio Fazio si ribella: non vuole tagli allo stipendio. Un (grosso) caso politico

27 Giugno 2019

0
Fabio Fazio

In Rai si sta consumando un sanguinoso braccio di ferro. Da un lato in dg Fabrizio Salini, deciso a tagliare alcuni stipendi, dall'altro i diretti interessati che difendono i propri guadagni con i denti. Sono Fabio Fazio e Bruno Vespa. L'azienda vuole ridurre di circa del 20% i guadagni dei due conduttori di punta, ma non sono i soli.

Fabrizio Salini è deciso ma finora gli ha detto di no Carlo Conti, il cui contratto è in via di rinnovo alla stessa cifra degli anni scorsi. "Il mio compenso è stato già tagliato due volte negli ultimi due rinnovi, non mi sembra giusto continuare", ha detto Conti, come riferisce Il Fatto Quotidiano.

Con Vespa la trattativa è ancora in corso. Ma anche nell'ultimo incontro, a inizio giugno, tra il vertice aziendale e l' avvocato del conduttore, sembra che il giornalista non sia intenzionato a fare passi indietro.  "Mi sono scocciato che si parta sempre da me, stavolta inizino dagli altri e poi vengano da me". Il compenso di Vespa, per tre puntate settimanali di Porta a Porta, ammonta a 1 milione e 280 mila euro (prima erano 1 milione e 900 mila).

Capitolo Fabio Fazio. Il re di Che tempo che fa si era detto disponibile a rivedere il compenso di 2 milioni e 240 mila euro a stagione, blindato da un contratto capestro che rende impossibile modifiche, se non con il suo benestare. Fazio, però, nonostante il cambio di rete e l' impegno dimezzato, a quanto si apprende, percepirà esattamente la stessa cifra. 

Ci sono alcuni personaggi che dovrebbero essere interessati alla spending review. Amadeus, il cui contratto scade nel 2019 (biennale da 850 mila annui). O Paola Perego, col contratto in scadenza a fine agosto (225 mila euro a stagione).
E Antonella Clerici, il cui contratto è di quelli impegnativi (1 milione 250 mila), in scadenza nel 2020. 

Salini non è intenzionato a cedere. I suoi azionisti (Lega e M5s) sono dello stesso avviso e lo sostengono. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti

Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"
Che tempo che fa, David Grossmann con Liliana Segre: "So cosa ha passato"
Maltempo, Alto Adige in ginocchio sotto la neve: valanghe come colate di lava, interi villaggi devastati

media