Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nadia Toffa, spunta Silvio Berlusconi: cosa ha fatto per lei quando stava male

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Tra le persone che hanno aiutato Nadia Toffa, e che dunque appariranno nel video che le Iene manderanno in onda a Natale, c'è anche Silvio Berlusconi. È stata la stessa Nadia a rivelare i dettagli del loro rapporto, lo ha fatto nel video che le Iene hanno trasmesso nei giorni scorsi.  "Berlusconi io non l'ho mai conosciuto. Dici che mi riceve?", ha detto l'inviata, scomparsa lo scorso agosto, "io avrei delle curiosità da chiedergli. Non è mio amico però diciamo che provo molta gratitudine per lui, perché lui è la persona che ha fatto partire l'elicottero da Trieste quando sono stata male il 2 dicembre e mi ha fatto arrivare al San Raffaele. In azienda, tutti continuano a riportarmi che lui chiede di me, vuole sapere come sto, è sinceramente preoccupato per me, umanamente preoccupato. Mi piacerebbe ringraziarlo, innanzitutto, e poi conoscerlo. Avrei delle curiosità da chiedergli. Cosa gli chiederei? Gli direi così: Io non l'ho mai votata, non l'ho mai incontrata, non sono la miglior conduttrice di Mediaset, perché ci tiene così tanto a me? Perché mi ha voluto bene tanto da mandarmi l'elicottero da Trieste al San Raffaele? Mi aveva anche telefonato, mi sembrava il suo imitatore". Per approfondire leggi anche: Costanzo commenta il tributo delle Iene alla Toffa Il Cavaliere ha una stanza personale all'ospedale San Raffaele e non ha esitato a metterla a disposizione della Toffa. Dichiara Davide Parenti, storico autore delle Iene: "Siamo profondamente grati al nostro editore. La sua stanza fissa, riservata al San Raffaele, l'ha messa a disposizione di Nadia, ha sempre chiesto sue notizie, ha fatto il possibile per lei. Le telefonava e commentava le puntate. Le diceva: Quando non ci sei tu, quelle tre cornacchie…". 

Dai blog