Cerca

Poltrone

Rai, può saltare la direzione del Tg1 di Giuseppe Carboni: in pole c'è Franco Di Mare. Ma non è solo

5 Novembre 2019

0
Franco Di Mare, Rai

Grandi manovre in Rai. Nel mirino c'è la poltrona di direttore del Tg1, dove Giuseppe Carboni sembra sempre più vacillare anche a causa degli ascolti che non premiano il suo tiggì. E le grandi manovre vengono anticipate da un "flash" del sempre ben informato Dagospia, che dà conto del nome del possibile successore: Franco Di Mare, un nome piuttosto clamoroso e inatteso. A spingere per lui ci sarebbe l'ad di Viale Mazzini, Fabrizio Salini. Inoltre, quello di Di Mare sarebbe uno dei pochi nomi graditi sia al Pd sia al M5s. Ma non è finita, perché sempre Dagospia riferisce che "dietro le quinte" manovrerebbe anche Mario Orfeo, il quale vorrebbe riprendersi la direzione del Tg1 e che sarebbe tra i candidati. Ma sul nome di Orfeo sarebbe piovuto il veto di diversi esponenti del M5s.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Non sono un criceto, esco dalla ruota". Il grillino si ribella e si schiera con la Lega

Giuseppe Conte
Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"
Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"

media