Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Adrian, Maurizio Costanzo a valanga su Adriano Celentano: "Cosa penso di lui..."

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Con qualche giorno di ritardo, e me ne scuso, segnalo I ragazzi dello Zecchino d' oro, un film che è andato in onda su Raiuno. Era una biografia, se vogliamo, ma in tutti noi, specialmente nelle generazioni più giovani, ha suscitato moltissimi ricordi. Ho ripensato alla direttrice del coro, Mariella Ventre, ho ripensato a Quarantaquattro gatti, ecc. ecc. Ogni tanto segnalo quanto va facendo Maurizio Crozza con Fratelli di Crozza, sul Nove, alle 21.25 il venerdì. Ha aggiunto una nuova, esilarante, imitazione, quella di Roberto Gualtieri, Ministro dell' Economia. Del ritorno di Adriano Celentano, su Canale5, di giovedì 7 ci riserviamo di riparlarne, mentre consentitemi di fare i complimenti a Gianni Morandi, che già da qualche settimana, su Canale5, presenta una fiction che da anni lo vede protagonista, L' Isola di Pietro 3. Eravamo tutti convinti che Gianni Morandi fosse un ottimo cantante, interprete di mille canzoni, dobbiamo convincerci (e non si fa una gran fatica) che è anche un ottimo attore. Ma no, di Adriano Celentano, che è tornato con Adrian su Canale5, torno subito e dico che è certamente uno dei più bravi interpreti che noi abbiamo, nella canzone ma anche al cinema. Tutti ricordano, con qualche fastidio, quando Celentano, alla guida di Fantastico, in televisione, si divertì a stare alcuni minuti davanti alle telecamere in assoluto silenzio. La cosa fece molto scalpore e qualche dirigente della Rai ebbe l' esaurimento nervoso. Questo è Celentano: straordinario nella imprevedibilità. di Maurizio Costanzo

Dai blog