Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carola Rackete a Che tempo che fa, Salvini e Meloni contro Fabio Fazio: pesantissimi attacchi incrociati

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Uno spettacolo a tratti un poco inquietante, quello di Carola Rackete ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa. Nello studio di Rai 2 ecco l'ex comandante di Sea Watch, la speronatrice di finanzieri, la ragazza che delle leggi italiane se ne frega. Il punto è che non viene incalzata, ma trattata come un'eroina. La paladina della sinistra abbracciata da Fazio, da tutta quell'Italia disposta a tollerare tutto pur di dar contro a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e un mondo politico che coltiva idee differenti. Il tutto su un canale della Rai, del servizio pubblico. Un'intervista inginocchiata che ha scatenato veementi reazioni politiche. Un diluvio di tweet, commenti favorevoli o indignati, prese di posizione, puntualizzazioni. Tra queste, ovviamente, quelle dei già citati Salvini e Meloni. Leggi anche: Rackete in studio, Nicola Porro contro Fazio Il primo, su Twitter, picchia duro: "Giusto tenere agli atti, per la serie il mondo al contrario: sulla tv pubblica, pagata da tutti, è andata in onda, accolta con tutti gli onori, una che se ne è infischiata delle nostre leggi e ha speronato una motovedetta della Guardia di Finanza rischiando di ammazzare occupanti". In calce al Tweet, un meme con la foto della Rackete e la scritta: "La speronatrice da Fazio, accolta come un'eroina! Vergognosi!". Dunque le parole della Meloni, altrettanto dure, la quale elenca le domande che Fabio Fazio "non farà" alla tedesca: "Il ministro tedesco le ha detto di sbarcare tutti in Italia? La Francia ha negato i suoi porti? Sa che ha sbarcato anche tre presunti torturatori? Voleva ammazzare gli agenti della Guardia di Finanza?". Domande che, ovviamente, restano senza risposta. Di seguito i tweet di Salvini e Meloni: Giusto tenere agli atti, per la serie "il mondo al contrario": sulla tv pubblica, pagata da tutti, è andata in onda, accolta con tutti gli onori, una che se ne è infischiata delle nostre leggi e ha speronato una motovedetta della @GDF rischiando di ammazzare occupanti. pic.twitter.com/2kshd6PleQ— Matteo Salvini (@matteosalvinimi) November 24, 2019 Le domande che #Fazio non farà a #CarolaRackete: il Ministro tedesco le ha detto di sbarcare tutti in Italia? La Francia ha negato i suoi porti? Sa che ha sbarcato anche tre presunti torturatori? Voleva ammazzare gli agenti della Guardia di Finanza? #CTCF— Giorgia Meloni ن (@GiorgiaMeloni) November 24, 2019

Dai blog