Cerca

Bum

Chi vuol essere milionario, Enrico Remiggio ha vinto 1 milione? La strana scoperta sui social

23 Gennaio 2020

2
Enrico Remiggio, Chi vuol essere milionario?

Ed è subito febbre da Chi vuol essere milionario?, il programma condotto da Gerry Scotti su Canale 5, tornato in onda con la sua nuova edizione mercoledì 22 gennaio. Già, perché Enrico Remiggio, concorrente della fortunata trasmissione, è riuscito a rispondere a 14 domande su 15. Insomma, dopo dieci anni dall'ultima occasione in cui è accaduto, è arrivato all'ultima domanda: il verdetto, però, soltanto nella puntata di settimana prossima.

Ovviamente, sui social gli utenti si sono scatenati alla ricerca di indizi. Si è scoperto così che Enrico, pescarese trapiantato a Hong Kong, fa il manager e - curiosità - nella vita quotidiana non porta gli occhiali. Di indizi sull'esito dell'ultima risposta, però, non ce ne sono. Nel caso in cui decidesse di non rispondere, si porterebbe a casa 300mila euro. Se al contrario sbagliasse la risposta, incasserebbe 70mila euro, cifra alla quale aveva fissato il traguardo.

Nel corso della sua scalata al milione, Remiggio si è dimostrato ferratissimo su diverse materie: dalla tecnologia alla musica, dalla cultura generale alla storia. Unico dubbio, rispolto grazie allo Switch reintrodotto in questa edizione, su una domanda di storia dell'arte. Ma tant'è, ora non ci resta che attendere: Enrico Remiggio porterà a casa il milione di euro?

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TAMBOFABIO

    23 Gennaio 2020 - 17:19

    Il titolo lascia supporre qualcosa, se si legge l'articolo non si capisce una mazza.

    Report

    Rispondi

  • ROUTE66

    23 Gennaio 2020 - 16:30

    DAL TESTO SI DEDUCE CHE Cè ODOR DI TRUFFA

    Report

    Rispondi

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media