Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Live-Non è la D'Urso, Lele Mora demolisce Mario Favoloso: "Ecco perché sei qui in tv"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Lele Mora lo placa. Così Luigi Mario Favoloso si calma. Sta in silenzio. Ascolta e risponde . L'agente delle star per antonomasia mette a tacere l'ex di Nina Moric in diretta a Live-Non è la D'Urso di domenica 2 febbraio: “Volevi fare il personaggio. Volevi il successo. E sei qui in tv. Lascia stare Nina, se sei andato in tv è solo per lei. Adesso lasciala in pace”. La faccenda adesso si sposta in tribunale tra avvocati e carte bollate dopo la denuncia della Moric. Favoloso si sente vittima di un complotto. Lo dice più di una volta. In questo complotto ci sarebbe anche la Moric, che secondo Favoloso avrebbe spacciato le foto dei lividi con quelle di una liposuzione. La d'Urso promette di fare analizzare quelle foto. Enrica Bonaccorti e Alessandra Mussolini trovano inconcepibile il comportamento di Luigi Favoloso nei confronti di sua madre. Che viene allontanata dallo studio. Anche un amico di Favoloso tuona dicendo: “E' tutta una messa in scena. Luigi mente. Sapeva di aver scatenato un caos mediatico”: si tratta di un ragazzo trentenne che gestisce un locale a Milano. Favoloso sostiene di averlo incontrato alcuni giorni fa poiché gli “curava” la comunicazione. Il cerchio si chiude? di Francesco Fredella

Dai blog