Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pomeriggio 5, Barbara D'Urso contro lo youtuber: "Raid a Codogno? Dovevi chiuderti in casa prima"

  • a
  • a
  • a

Inchiodato da Barbara D'Urso a Pomeriggio 5. Questo il destino di Francesco Belardi, in arte Social Bloom, un celebre youtuber che ha pensato bene di fingere di entrare nella zona rossa di Codogno in piena emergenza coronavirus. Una follia, una enorme stupidata. Perché lo ha fatto? "Per dare informazione senza filtri mediatici", ha spiegato. Roba da ridere. Ora il tizio rischia un'ammenda di 300 euro e reclusione da uno a tre mesi. E la D'Urso, nella puntata di mercoledì 11 marzo, ha avuto Belardi in studio: "Perché lo hai fatto". E lui: "Perché in quel periodo c'era la psicosi...". La D'Urso lo incalza: "E cosa c'entra? Qual era la tua informazione? Tu facevi il galletto mentre ovunque e in tv si diceva di non entrare a Codogno. Socialmente l'utilità qual è stata?". E qui replica, appunto, con quel "volevo fare informazione non filtrata". Belardi è stato sommerso da una pioggia di critiche. Dunque, il colpo di grazia della D'Urso: "Non basta quel che facciamo noi? Quello che fanno i tg?". Ma lui non ha mollato: "Ho fatto una cosa utile...". Lapidaria la chiusa di Carmelita: "Due giorni in casa è troppo poco, dovevi chiuderti in casa anche prima. Dai retta a me!". Demolito.

Dai blog