Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roberto Formigoni contro Majorino, rissa in diretta a Piazzapulita. Formigli gli toglie l'audio, poi il Celeste si scatena

  • a
  • a
  • a

Il "confronto" tra Roberto Formigoni e Pierfrancesco Majorino a Piazzapulita diventa bagarre in diretta. Si parla di sanità in  Lombardia, l'ex governatore del centrodestra è "carico a pallettoni" e per difendere l'operato di Attilio Fontana e il sistema Lombardia, quando Corrado Formigli gli toglie la parola e stacca l'audio per far parlare l'europarlamentare Pd nonché ex assessore milanese. Scena surreale; per un minuto i telespettatori vedono a sinistra Formigoni muove la bocca "a pesce" e a destra sentono la voce di Majorino.

 

 

 

 

 

Quando viene riattivato l'audio al microfono di Formigoni, scoppia il finimondo. Majorino ha appena toccato l'argomento più scontato: "Lei è agli arresti domiciliari proprio per una vicenda che riguarda la sanità privata...". E Formigoni si scatena in gesti irrisori: smorfie, mani che roteano nell'aria, applausi ironici e il pollice alzato: "Bravo! Bravo Majorino! Sei un mago, hai proprio esaurito i tuoi argomenti. Se arrivi a questo significa che non sai più cosa dire".

 

 

 

Dai blog