Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rita Dalla Chiesa, sospetto a In Onda: "Quando è morto mio padre ho guardato dalla parte di Roma, impossibile non sapessero nulla"

  • a
  • a
  • a

Ospite a In Onda, la trasmissione di La7 condotta da Luca Telese e David Parenzo, anche Rita Dalla Chiesa. La conduttrice televisiva ha espresso tutta la solidarietà a Massimo Giletti per le minacce subite dal boss mafioso Filippo Gravino per poi lasciarsi andare a qualche sospetto. "Quando è morto mio padre io guardavo dalla finestra Roma, non Palermo, perché è impossibile che a Roma non sapessero nulla". La Dalla Chiesa ricorda il padre, il generale Carlo Alberto ucciso il 3 settembre 1982, assieme alla moglie Emanuela Setti Carraro, dalla mafia. Il dubbio della giornalista viene colto al volo da Giletti che immediatamente risponde: "Sono sicuro che ci sia ancora una trattativa Stato-Mafia". Insomma, nulla da aggiungere.

 

Dai blog