Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Io e te, Pierluigi Diaco si commuove per Bisciglia: "Il morbo di Perthes, due anni senza camminare"

Francesco Fredella
  • a
  • a
  • a

Chiude in bellezza, Pierluigi Diaco. Un altro scoop, dopo l’ultimo record di ascolti. In studio arriva Filippo Bisciglia (reduce da Temptation island). Nel salottino di Io e te si racconta senza segreti. E parla anche di quello che nessuno sapeva. "Da piccolo sono stato male, ho avuto il morbo di Perthes, un problema importante all’anca. – racconta – Sono stato fermo sei mesi con una gamba, altri sei con l’altra e questo per un bambino è difficile. Secondo me questo mi ha formato il carattere perché io oggi affronto tutto al massimo. Un bambino che non può camminare per due anni inevitabilmente ne risente, ti forma il carattere". 



 

Un racconto che fa venire i brividi. Poi l’ex gieffino ringrazia la De Filippi con molta sincerità. “La mia vita è rimasta la stessa. Per me è solo un lavoro: io lo faccio, poi torno a casa e faccio la mia vita di sempre. Io devo ringraziare Maria De Filippi, devo tutto a lei, senza lei non sarei”. Adesso Filippo si gode il successo di Temptation island. Ascolti record. Al suo posto, per l’edizione vip, arriva Alessia Marcuzzi.

Dai blog