Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesca Fialdini, Giovanna Botteri a "Da noi... a ruota libera": siluro in diretta su Michelle Hunziker e Striscia la notizia"

  • a
  • a
  • a

Riparte Da noi...a ruota libera, il programma condotto da Francesca Fialdini in onda su Rai1, dopo l'edizione di grande successo dell'anno scorso.  L'appuntamento è domenica 13 settembre e si preannuncia già ricco di novità. Intervistata dalla Stampa, infatti, la conduttrice ha spiegato che vorrebbe introdurre una chiave più comunitaria: "Andiamo incontro a un autunno caldo dal punto di vista economico, con crisi e divisioni sociali. Mi piacerebbe analizzare storie di cronaca in tutta la loro drammaticità, mostrare che dietro chi si salva spesso c'è una comunità che si stringe attorno. Riconoscersi negli altri perché il destino del vicino è anche il nostro".

 

 

 

Qualche anticipazione anche sugli ospiti. La Fialdini infatti ha detto che cerca gente con "strabismo intellettuale", che sia in grado di uscire dal binario e portarla in un luogo diverso: "Mi piacerebbe avere Drusilla Foer, personaggio creato da Gianluca Gori, fotografo, pittore, cantante, attore. Pure se inventata mi incuriosisce. Che ci parli del successo, di uomini, donne, del linguaggio di genere, di quello che non saremo mai". Ma tra gli  ospiti ci sarà anche Giovanna Botteri, inviata dalla Cina per la Rai, che è finita nell'occhio del ciclone qualche mese fa per via di Striscia la Notizia. Il tg satirico trasmise un servizio che rilanciava le offese degli hater al suo look, dai capelli all'abbigliamento al trucco. Si parlò subito di body shaming e la stessa Michelle Hunziker, voce di quel servizio, fu ricoperta di insulti. La Fiardini ha detto che le piacerebbe capire "come questa donna vive i canoni estetici che la tv impone, se si può avere paura del giudizio altrui, se la propria professionalità viene mai messa in discussione". Secondo lei, comunque, la bellezza non pesa: "Da giornalista ho tenuto di più al senso di quel che facevo, non mi è mai piaciuto mettermi in mostra, a volte mi sono anche penalizzata".

Dai blog