Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grande Fratello Vip, "Maria De Filippi aiutami tu": trono gay, la richiesta disperata

  • a
  • a
  • a

Dopo il Grande Fratello Vip per Giacomo Urtis è cominciata una nuova vita. Innanzitutto il rapporto con suo padre è migliorato, poi ha incassato l’abbraccio virtuale di milioni di italiani. Adesso, più che mai, si è laureato star a tutti gli effetti. “Mi hanno scritto cantanti che non conoscevo, ho avuto proposte di lavoro assurde. Ma continuerò a fare il medico. Sempre”, ha raccontato Urtis al telefono. “Molti addetti ai lavori nel mondo dello spettacolo si erano fatti un’idea diversa di me: ora grazie al Gf vip, invece, sono riuscito a recuperare. Grazie ad Alfonso Signorini”, ha detto il chirurgo dei vip. Ora Urtis si sta godendo un bagno di popolarità. “Mi fermano per strada, vogliono selfie e autografi”, ha detto.

Ed infatti, Urtis - che ha una simpatia travolgente - è proiettato verso una nuova vita: una serie tv, una nuova canzone e un’altra clinica. Che, secondo rumors, dovrebbe nascere a Roma (dove Giacomo già da anni è impegnato). “Adesso, però, sto facendo un corso per diventare un bravo attore. Sarò sul set tra un mese a Milano. Mio padre è felicissimo: sono un figlio modello, studio e lavoro. Poi i miei guadagni li gestisce lui. Mi dà la paghetta. Lui è un uomo d’affari, chi meglio di un padre può gestire il tuo business?”, tuona Urtis. Ed il rapporto con i suoi genitori rappresenta uno spaccato di vita. Urtis si definisce un figlio modello: verissimo. “Adesso vorrei trovare l’amore. Ma nessuno mi vuole. Chiedo aiuto a Maria De Filippi: portami sul trono gay”. 

 

 

Dai blog