Cerca

L'Olympiacos vince 3-1

Il Milan fuori dall'Europa League: un rigore dubbio condanna i rossoneri

13 Dicembre 2018

0
Il Milan fuori dall'Europa League: un rigore dubbio condanna i rossoneri

Il Milan esce clamorosamente dalla Europa League dopo essere stato sconfitto per 3-1 dall'Olympiacos ad Atene. I rossoneri avevano a disposizione due risultati e mezzo per accedere agli ottavi di finale: vincere, pareggiare o perdere segnando e con non più di un gol di scarto. E invece ha fallito. I rossoneri sono andati sotto al 60' con una rete di Cissè. Poi a al 70' una sfortunata autorete di Zapata dava una prima volta la qualificazione ai greci, prima che un minuto dopo lo stesso Zapata infilasse nella porta dell'Olympiacos un colpo di testa che restituiva il passaggio del turno ai rossoneri. Quando sembrava fatta, a 8 minuti dal 90' l'arbitro concedeva un discutibilissimo rigore all'Olympiacos per un sospetto contatto tra Abate e Torosidis che Fortounis trasformava per il decisivo 3-1.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media