Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

El Shaarawy stende il Torino e porta la Roma in zona Champions

Esplora:

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

La Roma doma il Toro dopo una vera e propria battaglia in campo e torna in zona Champions. I giallorossi si impongono in casa contro i granata per 3-2 e salgono al quarto posto scavalcando in un solo colpo Lazio e Milan, in campo rispettivamente domani al San Paolo contro il Napoli e lunedì al Ferraris contro il Genoa. La vittoria è firmata da El Shaarawy, entrato dopo pochi minuti al posto dell'infortunato Under e autore del gol decisivo. Al Torino, sotto di due gol all'intervallo, non basta la bella rimonta nel secondo tempo per evitare la prima sconfitta stagionale in trasferta. La Roma arriva alla ripresa del campionato con l'infermeria piena e dopo cinque minuti di gioco Di Francesco perde anche Under, costretto a lasciare il posto al 'Faraonè per un problema alla coscia sinistra. Le premesse per i giallorossi non sono delle migliori, anche perché dopo tre minuti il Torino mette agli atti la prima occasione con un colpo di testa di Iago Falque di poco oltre la traversa. Il copione cambia però al quarto d'ora, ancora per merito di Zaniolo. Dopo aver vinto il ballottaggio con Pastore, il giovane talento giallorosso ripaga la fiducia del tecnico firmando il suo secondo gol in serie A sugli sviluppi di una punizione battuta sulla trequarti da Kolarov. Sull'assist dal fondo di Fazio, il 19enne si vede respingere la prima conclusione da Sirigu ma arpiona di nuovo il pallone e infila il portiere granata con un sinistro sotto la traversa.  

Dai blog