Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiorentina-Samp, non basta super-Quagliarella: i doriani rinviano i sogni-Champions

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Sognava già la zona-Champions la Samp quando al 4' di recupero Pezzella ha strozzato l'urlo in gola ai doriani segnando per la Fiorentina il gol del 3-3 in una partita da montagne russe. Batticuore per tutta la gara ma risultato giusto: due gol di Muriel da una parte, due di Quagliarella dall'altra e pari che lascia inalterato il distacco (+3) dei blucerchiati dai viola che stavano per pagare carissima l'espulsione di Fernandes che li ha costretti a giocare in 10 per oltre un tempo. Nell'altra sfida della domenica pomeriggio, non basta il miglior Bologna della stagione per tornare a una vittoria che ora manca da 13 partite: il derby con la Spal finisce 1-1, in virtù di una gara dai due volti. Dominio rossoblù nei primi 45' (gol di Palacio al 24'), reazione spallina nella ripresa (pareggio di Kurtic al 19') e risultato giusto alla fine. La Spal allunga la striscia negativa in casa (non vince da 11 turni di campionato, 6 pareggi e cinque sconfitte) ma si tiene ancora a distanza dal terzultimo posto. In serata, è terminata 2-2 la sfida tra Cagliari ed Empoli. Pavoletti sblocca il risultato al 36' del primo tempo, nella ripresa Di Lorenzo pareggia i conti al 25'. I toscani ribaltano il risultato al 36' con Zajc, ma i sardi non demordono e al 46' in pieno recupero trovano il 2-2 finale con Farias.

Dai blog