Cerca

sport

'Manita' Samp al Sassuolo

Calcio

In trasferta finisce 5-3

16 Marzo 2019

0
'Manita' Samp al Sassuolo
In trasferta finisce 5-3

Reggio Emilia, 16 mar. (AdnKronos) - La Sampdoria surclassa il Sassuolo in trasferta con una 'manita' chiudendo l'anticipo delle 15 della 28esima giornata di Serie A per 5-3. Sonora battuta d'arresto quindi per la squadra di De Zerbi dopo il pareggio imposto al Napoli, mentre la formazione di Giampaolo si riscatta dopo il ko casalingo contro l'Atalanta. Grazie a questo successo arrivato con le reti dei doriani di Defrel, Quagliarella, Linetty, Praet e Gabbiadini, mentre per i neroverde sono andati a segno Boga, Duncan e Babacar, la Samp sale a 42 punti mentre il Sassuolo resta fermo a 32 punti.

De Zerbi aveva schierato un 3-4-3 con Berardi, Djuricic e Boga in attacco. Lirola e Di Francesco esterni con Duncan e Sensi in mezzo al campo. Mentre Giampaolo aveva risposto con un 4-3-1-2 con Defrel dopo le polemiche per l'incidente, a supporto di Quagliarella e Gabbiadini in attacco. Linetty, Ekdal e Praet a centrocampo.

Il vantaggio dei doriani arriva quasi subito: al 15' Sensi perde banalmente palla che finisce a Gabbiadini, crossa in area per Quagliarella, assist di testa per Defrel che controlla con il petto e insacca di sinistro. La Samp mantiene il controllo del gioco e sfiora il raddoppio in varie occasioni. Gol che arriva al 36': Linetty ruba palla a Duncan che tenta di fermarlo in scivolata, ma la palla sbatte su Demiral e finisce a Quagliarella: destro sul secondo palo e gol del 2-0. Per l'attaccante doriano è il 21esimo gol in campionato, sempre più capocannoniere.

Il Sassuolo reagisce e dopo due minuti accorcia le distanze: al 38' palla a Lirola, tra i più pericolosi dei suoi, cross basso e deviazione sotto porta di Boga. Ma passa un minuto e arriva il tris della Sampdoria. Al 39' cross basso dalla destra, velo di Gabbiadini in area, Defrel appoggia dietro a Linetty che non sbaglia.

Nella ripresa la musica non cambia e al 47' subito in gol la Samp: tacco di Quagliarella a sinistra per Murru, cross e mezza girata al volo di Praet, per il 4-1. Il Sassuolo accusa il colpo ma tenta la reazione e al 62' accorcia ancora le distanze: conclusione con il sinistro dal limite di Duncan e una deviazione di Andersen che spiazza Audero. I padroni di casa sbilanciati rischiano ancora e subiscono la quinta rete al 72'. Brutto rinvio di Consigli, palla che finisce a Linetty che serve in area Gabbiadini: destro in diagonale e gol del 5-2. Nel recupero bellissimo destro a giro dal limite di Babacar e palla agli incroci per il definitivo 5-3.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media