Cerca

Il predestinato

Charles Leclerc mostruoso a Singapore: pole pazzesca su Hamilton, terzo Vettel

21 Settembre 2019

0
Charles Leclerc

Qualifiche al cardiopalma al GP nottuno di Singapore. Un Charles Leclerc stratosferico si conquista la pole position con il tempo di 1:36.217 e manda un chiaro segnale a Lewis Hamilton, beffato per un decimo di secondo dal pilota monegasco. Leclerc, con la prestazione odierna, ha dimostrato di essere assolutamente un predestinato, soprattutto durante l'ultimo giro in Q3, dove si è visto un pilota che ha spinto la macchina oltre il proprio limite, rischiando più volte di perderne il controllo nelle strette curve che caratterizzano il circuito, ma riuscendo comunque a risultare il più veloce e a tenere a distanza un Hamilton altrettanto fenomenale.

Oltre che da Leclerc, sono arrivate ottime risposte pure dall'altro ferrarista, Sebastian Vettel: dopo le polemiche che hanno caratterizzato il post-gara di Monza, è riuscito ad ottenere il terzo miglior tempo, rischiando anche una ruota al muretto nei pressi della curva 14. Nonostante tutto, per l'ottava volta in questa stagione, Vettel è costretto a guardare la targa del suo compagno di scuderia. Quarta posizione per la Red Bull di Max Verstappen, mentre i troppi errori hanno portato Valtteri Bottas a concludere le sue qualifiche con un deludente quinto posto che complica di parecchio le strategie Mercedes.

Domenica, alle 14:10 ore italiane (20:10 ora locale), Leclerc potrebbe piazzare il suo terzo assolo consecutivo dopo Spa e Monza e la pole position in un circuito del calibro di Singapore è un ottimo viatico per una possibile conferma del monegasco sul gradino più alto del podio. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media