Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ajax, niente trasferta a Londra per i tifosi: "Pericolo per la sicurezza", scenario da guerriglia

Stefano Boffa
  • a
  • a
  • a

Dopo gli incidenti del Mestalla di Valencia-Ajax, ai tifosi dei lancieri sono state vietate due trasferte in Europa, tra cui la prossima di Londra per Chelsea-Ajax. Eppure c'è un problema, in tutto questo: gran parte dei tifosi aveva già prenotato biglietti aerei, treni e hotel, quindi il viaggio potrebbe andare a vuoto, visto che a Stamford Bridge non si potrà entrare. Che fare, allora? Semplice, si va a vedere un'altra partita. Leggi anche: Ajax e Tottenham, lezione al calcio europeo: ecco come si vince anche senza soldi A Londra, oltre al match di Champions League tra Ajax e Chelsea, è in programma anche la partita di Leasing.com Trophy tra il Leyton Orient e l'under 21 del Brighton. Saranno ben 2000 i tifosi olandesi che si precipiteranno a vedere il match tra le due compagini inglesi e il Leyton Orient, squadra padrona di casa, si è dichiarato disponibile ad accettare l'ingresso degli scalmanati supporter dei lancieri, annunciando anche di volersi accordare con l'Ajax per la gestione del flusso degli stessi. Insomma, l'arte dell'arrangiarsi tutta italiana ha fatto breccia anche in Olanda.  

Dai blog