Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Michael Schumacher, il figlio Mick verso la Formula 1: quale scuderia lo attende nel 2021, 30 anni dopo il padre

  • a
  • a
  • a

Mick Schumacher, figlio di Michael, fa parte della Accademia Ferrari e  si appresta a disputare la seconda stagione in Formula Due. La prima è andata così così. Una vittoria, alcuni piazzamenti. Limiti di esperienza da colmare. Ma anche una enorme voglia di imparare: una caratteristica, questa, ereditata dal genitore, scrive il Giorno. Mick dovrebbe debuttare allo Spielberg, in Austria, in coincidenza con l'avvio del mondiale di F1.

 

 

In caso di esiti favorevoli in questa seconda stagione in F2, a Schumi jr si aprirebbe la porta dell'Alfa Romeo a 30 anni esatti dall'esordio del padre in Formula Uno, con la Jordan. Se piani e progetti fossero confermati e se Mick si mostrasse all'altezza, nel 2021 il possibile addio alle corse di Kimi Raikkonen libererebbe un posto in Alfa Romeo. E sarebbe la chiusura di un cerchio: a fine 2006, fu proprio KR7 a sostituire Schumi senior in Rosso.

Dai blog