Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mario Balotelli, Mino Raiola attacca: "Al Brescia lo stanno discriminando"

  • a
  • a
  • a

Non si placa lo scontro tra Mario Balotelli e il Brescia. Gli avvocati dell’attaccante hanno chiesto il suo reintegro all’interno della squadra per la terza volta e la messa in mora del club per lo stipendio di marzo: il presidente Massimo Cellino dovrà provvedere al pagamento entro 20 giorni, se non si raggiungerà un accordo. “Lo stanno discriminando - è l’attacco di Mino Raiola, riportato dalla Gazzetta dello Sport - il Brescia lo fa allenare da solo alle 19. Normale che scrive le mail di diffida dopo le 20 quando torna a casa. Piuttosto - affonda l’agente di SuperMario - a me risulta che il Brescia è l’unica società di serie A che non ha ancora fatto fare il tampone a un proprio calciatore. Hanno discusso per settimane dei protocolli medici e ora si consente a una società di ignorarli solo per poter lasciare a casa un calciatore”. 

 

 

Dai blog