Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mario Balotelli in procura dopo il caos scatenato da Raiola: lo scontro con il Brescia

  • a
  • a
  • a

Finisce in Procura federale lo scontro tra Mario Balotelli e il Brescia. Il calciatore è stato convocato come persona informata sui fatti dopo le dichiarazioni di Mino Raiola, che ha gettato ombre pesanti sul club lombardo: “A me risulta - ha affermato l’agente - che il Brescia è l’unica società in serie A che non ha ancora fatto fare il tampone a un proprio calciatore”. La reazione del presidente Massimo Cellino è stata molto dura: ha parlato di “calunnia vergognosa”, intanto gli ispettori della Figc hanno prolungato i controlli nel centro sportivo del Brescia. Balotelli verrà quindi ascoltato dalla Procura in merito ai controlli sanitari che vengono effettuati sulle persone che frequentano il centro sportivo, sulle distanze tra le persone e infine sulla sua situazione personale. 

 

 

Dai blog