Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrari, una speranza per Charles Leclerc: il nuovo pacchetto aerodinamico per un cambio di passo

  • a
  • a
  • a

Neanche il tempo di smaltire la sbornia per il miracoloso secondo posto nel primo GP della stagione di Formula 1, che è già tempo di ritornare in pista. In questo weekend si replica in Austria, dove Charles Leclerc difficilmente riuscirà a riprendere l'impresa, dipesa non soltanto dal suo strabordante talento ma anche dalle casualità, come la safety car che ha riaperto i giochi alla fine e soprattutto come la penalità di cinque secondi inflitta a Lewis Hamilton, che aveva tagliato il traguardo in seconda posizione. La Ferrari sembra anni luce dalle Mercedes ma anche in difficoltà a lottare con Red Bull e McLaren: lo ha dimostrato Sebastian Vettel, arrivato soltanto nono, alle spalle anche di un ottimo Antonio Giovinazzi. A Maranello sono consapevoli che motore e aerodinamica non vanno: e così per il bis in Austria dovrebbero esordire ala anteriore e posteriore nuove, oltre a un fondo dedicato. L'indiscrezione arriva da Repubblica, secondo cui le modifiche più sostanziose si vedranno in Ungheria, anche se rimane il problema del motore, affidabile ma lento. 

 

 

Dai blog