Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan, Paolo Scaroni: "Col nuovo stadio ci paghiamo una squadra intera"

  • a
  • a
  • a

"Con i proventi da stadio ci si può comprare una squadra intera". Lo dice Paolo Scaroni, presidente del Milan, a proprio del nuovo impianto milanese: un nuovo San Siro a disposizione dei rossoneri e dell'Inter. Una questione che ormai, tra aperture e chiusure, si trascina da tempo ma che per Scaroni ha ora preso la direzione giusta, tanto da giustificare un motivato ottimismo: "Credo siamo sulla strada giusta. Il Comune ci ha fatto una proposta che non ci piace molto perché ha ridotto le nostre richieste di costruzioni, ma che abbiamo accettato perché dovrebbe risolvere la parte politica della questione", spiega in una intervista al Corriere della Sera.

 

 


Scaroni detta i tempi: "Sarà pronto per il 2024. Ci sarà una fase in cui il nuovo stadio sarà completato e San Siro sarà ancora in piedi: deciderà il sindaco dove svolgere la cerimonia (delle Olimpiadi Invernali, ndr), mi sembrerebbe strano non usare l'impianto nuovo. Poi partirà la rifunzionalizzazione di San Siro, che ci costerà 74 milioni e consentirà di salvare parti del vecchio stadio in un parco dello sport"

Dai blog