Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Lotito, lo "scudetto" in Senato: arriva l'aiutino per mettere le mani sul seggio di Fi

  • a
  • a
  • a

Claudio Lotito non ha vinto lo scudetto che tanto sognava, arrivando soltanto quarto con la sua Lazio nella Serie A stravolta nel post-Covid. Ma adesso il presidente del club biancoceleste può ottenere il suo personale “scudetto”: secondo le indiscrezioni del Fatto Quotidiano, sta per diventare un senatore nelle file di Forza Italia. Lotito è infatti ad un passo dal seggio vacante in Parlamento, che dovrebbe ottenere soprattutto grazie al decisivo “aiutino” della Giunta per le elezioni presieduta da Maurizio Gasparri, che ha deciso di contestare l’elezione di Vincenzo Carbone. Il quale era entrato al Senato con Silvio Berlusconi, ma si era poi trasferito tra i banchi di Italia Viva nella speranza che la maggioranza salvasse il suo seggio. La Giunta ha quindi espresso il suo favore per l’ingresso a Palazzo Madama di Lotito, nonostante il seggio fosse stato reclamato da Peppe De Cristofaro, che aveva dalla sua la ragione del riconteggio delle schede: la parola definitiva spetterà all’aula. 

Dai blog