Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrari, a Barcellona l'ultimo GP di Sebastian Vettel? Bomba atomica: chi prende subito il suo sedile

  • a
  • a
  • a

Il Gran Premio di Spagna potrebbe essere l’ultimo in Formula 1 di Sebastian Vettel con la Ferrari. È la sensazione di diversi addetti ai lavori, secondo cui a Maranello stanno seriamente prendendo in considerazione l’idea di una sostituzione anticipata: il pilota tedesco è ormai separato in casa, ha raccolto appena dieci punti in cinque gare e si è reso protagonista di qualche parola di troppo via radio e nelle intervista. Aspetto, quest’ultimo, che Mattia Binotto e i vertici del Cavallino non hanno affatto gradito: una buonuscita potrebbe risolvere il problema Vettel, e anche in tempi brevi. Al punto che c’è chi vocifera che un cambio in Ferrari possa avvenire già a fine agosto, per il Gran Premio del Belgio. Le opzioni per la sostituzione del tedesco non mancano, a partire da Antonio Giovinazzi, che è il terzo pilota ed è attualmente con l’Alfa Romeo. Circolano anche i nomi di Niko Hulkenberg e Sergio Perez, ma non si esclude un ritorno suggestivo di Kimi Raikkonen: sarebbe la scelta più facile, considerando che il finlandese non ha alcuna pretesa e si ritirerà a fine stagione per poi far spazio a Carlos Sainz, già firmato dalla Ferrari per il 2021. 

 

 

Dai blog