Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Italia-Bosnia, 1-1 in Nations League: Sensi risponde a Dzeko. Mancini, stop alla striscia di 11 vittorie di fila

  • a
  • a
  • a

La Bosnia e il coronavirus fermano la striscia della Nazionale di Roberto Mancini. Dopo 11 vittorie consecutive in partite ufficiali, l'Italia pareggia 1-1 nella prima gara della Nations League 2020-21, non riprendendo nel migliore dei modi dopo la sosta di 10 mesi dovuta all'epidemia. Al Franchi di Firenze la partita si sveglia nella ripresa dopo 45' opachi. Palo degli ospiti di Hodzic per gli ospiti, altro legno per gli azzurri con Insigne, poi vantaggio bosniaco con l'attaccante della Roma Dzeko che sul filo del fuorigioco batte Donarrumma al 57'. L'Itala però reagisce bene e al 67' arriva il pari di Sensi, con deviazione decisiva di Sunjic per l'1-1 definitivo. Piccolo contrattempo regolamentare prima del via: nella distinta consegnata all'arbitro, per un errore, in campo non c'è Chiellini, dato per titolare, ma Acerbi. Il laziale, riserva fino a pochi minuti prima del match, si ritrova così "costretto" a giocare dal 1' perché, da regolamento, la formazione consegnata al direttore di gara può essera cambiata solo in caso di infortuni nel riscaldamento. Anche questa, forse, è ruggine da coronavirus.

Dai blog