Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sandro Tonali al Milan, la verità di Massimo Cellino: "L'Inter ha sbagliato. E pensate che Antonio Conte..."

  • a
  • a
  • a

Ora che Sandro Tonali è passato al Milan, il presidente del Brescia, Massimo Cellino, si sbottona e racconta alcuni retroscena sul trasferimento. Come è noto, sul centrocampista-gioiellino, c'era da tempo l'Inter, che di fatto aveva trovato un accordo da tempo con giocatore e club. Salvo poi frenare e farselo soffiare dai cugini rossoneri. "I nerazzurri hanno sbagliato il modo di agire - ha tagliato corto Cellino intervistato dal Messaggero -. Beppe Marotta lo voleva e Antonio Conte lo adora. I club che si affacciavano venivano respinti proprio perché c'era l'Inter. Ma anche il ragazzo voleva conoscere il proprio futuro...", rivela Cellino. Dunque, sulla scelta di firmare col Milan: "È la squadra che tifa da quando è bambino. L'operazione con loro mi ha fatto doppiamente piacere, ho rispettato una società che ha dato valore ai soldi. Paolo Maldini? Ha il dna da Milan e tutti i presupposti per diventare un grande dirigente", ha concluso Cellino.

 

Dai blog