Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Weston McKennie positivo dopo Cristiano Ronaldo: Juventus in totale emergenza-coronavirus

  • a
  • a
  • a

La notizia non fa rumore come quella della positività di Cristiano Ronaldo, ma è comunque importante perché costringe la Juventus a tornare in isolamento fiduciario. Weston McKennie ha il coronavirus: curiosamente proprio lui che era rimasto a Torino durante la pausa per le nazionali che è costata il contagio a tanti calciatori partiti per l’estero. “Nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore - ha comunicato il club bianconero - è emersa la posibità di McKennie. In ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti”. Quella del centrocampista americano sarà un’assenza importante per le prossime due partite, in programma contro Crotone in Serie A e Dinamo Kiev in Champions League. Come Cristiano Ronaldo, anche McKennie si augura di guarire in tempo per la sfida europea con il Barcellona di Leo Messi. 

 

 

Dai blog