Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus-Napoli, "perché potrebbe essere rigiocata": uno scenario clamoroso sul big-match saltato

  • a
  • a
  • a

Il Coni riaccende la speranza nel Napoli? Per l’avvocato del club di Aurelio De Laurentiis il ricorso si tratta dei tempi supplementari: dopo però non ci sono i rigori, o si vince o si perde. In altri termini il Collegio di garanzia del Coni è l’ultima spiaggia per i partenopei per provare a cancellare il 3-0 a tavolino in favore della Juventus. Sanzione che la Corte d’appello della Figc ha confermato, insieme al punto di penalizzazione, ma non è ancora detta la parola perché il Napoli è pronto a fare ricorso entro Natale: “Gli atti dell’ordinamento sportivo sono amministrativi e quindi non sono impugnabili - ha dichiarato Angelo Maietta, membro del Collegio di garanzia del Coni - il Tar potrebbe avere una tutela risarcitoria nei confronti del ricorrente, quindi potrebbe esserci la ripetizione della partita come forma risarcitoria. Una volta presentato il ricorso e passati 15 giorni, il Collegio si pronuncerà entro 5 giorni gli organi di giustizia sportiva hanno il potere di mitigare le sanzioni, che sia sul punto di penalizzazione o sul 3-0 a tavolino ma questo dipende dagli elementi prodotti”. 

 

 

Dai blog