Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump spacca l'America: la giudice Barrett alla Corte suprema. I dem: "Abolirà l'aborto"

"Sono onorata, affronterò la sfida", queste le prime parole di Amy Coney Barrett, la giudice scelta dal presidente Donald Trump per sostituire Ruth Bader Ginsburg, scomparsa di recente, alla Corte Suprema americana. Secondo la Costituzione, però, la giudice deve ottenere l'approvazione dei senatori per entrare nel tempio del diritto americano. Ecco perché è stata ascoltata dal Congresso. La sua figura è piuttosto divisiva. Secondo i dem, non si tratta della persona giusta, soprattutto per la sua visione estremamente conservatrice su aborto e matrimoni gay. Ma anche perché difende il diritto alle armi e ha preso posizione in favore di alcuni provvedimenti anti-immigrazione di Trump. Secondo i repubblicani, invece, Coney Barrett è una giurista competente e acuta, pronta a difendere la Costituzione.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog