Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nozze gay, contestazioni a Roma fuori dal Campidoglio: "Tornatevene a casa", lo cacciano

Proteste fuori dal Campidoglio prima dell'inizio della celebrazione delle nozze gay da parte del sindaco di Roma Ignazio Marino che ha iscritto le coppie nel registro delle unioni civili. Un cittadino romano ha gridato "tornatevene a casa", accusando Marino, il governo e il Pd. Dopo un acceso dibattito, la donna che discuteva con lui è scoppiata a piangere.

Dai blog