Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Se il governo non decide, le convochiamo noi". Zaia fissa la data per le Regionali

“Se il governo pensa di lasciarci qui fino ad agosto prima di dirci la data delle elezioni, allora sappia che le Regioni le convocheranno alla prima data utile”. Luca Zaia mette pressione all’esecutivo presieduto da Giuseppe Conte sul tema delle regionali. Il governatore del Veneto, insieme ad altri colleghi, chiede al più presto una data, altrimenti farà da solo e aprirà le urne il 20 settembre. “Sarebbe uno spreco perché non saremmo più in election day”, ha precisato Zaia, che è fiducioso del fatto che il governo renderà nota a breve la data delle elezioni: “A meno che non decida di lasciare la finestra e non darci mai la data. A quel punto convochiamo le elezioni il 20 settembre”. 

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog