Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Nuovamente arancione". Rezza e l'errore sulla Lombardia? Ecco come se ne esce

“La cabina di regia composta da Istituto Superiore della Sanità, Ministero della Salute e rappresentanti di alcune Regioni, si è riunita per il monitoraggio dell’andamento epidemiologico. Dal quale è emerso che erano presenti alcune incongruenze nei dati della Regione Lombardia, che la Regione stessa ha corretto, reinviando il file il 20 gennaio. Ciò ha permesso di ricalcolare l’Rt e di ricollocare la Lombardia in zona arancione”. Così il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza
 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog