Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"La situazione era compromessa": Alzano e Nembro, le debolissima difesa di Giuseppe Conte

"La situazione era compromessa, che senso avrebbe avuto istituire una zona rossa solo Alzano e Nembro?". Così Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa che ha seguito il Consiglio dei ministri che ha approvato il cosiddetto dl agosto. Dopo la desecretazione dei verbali del Cts, il presunto avvocato del popolo travolto da accuse e richieste di dimissioni prova a difendersi. Insomma, dice che quella zona rossa non sarebbe servita, anche se il Comitato tecnico scientifico era di tutt'altro avviso. Un caso molto spinoso, per Conte, soprattutto ricordando le accuse che mosse alla Lombardia proprio per la mancata istituzione della zona rossa.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog