Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto, contro Conte: "Usano coronavirus e scuola per far saltare le elezioni"

"I giallorossi sono in crisi su ogni fronte e per questo iniziano a pensare di far saltare le elezioni regionali e comunali previste a settembre". Il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano, per evitare "l’ennesima disfatta elettorale", il governos è tentato di usare "il virus per sospendere la democrazia e impedire agli italiani di votare liberamente". Un fatto, spiega il sindaco di centrodestra in un video, "vergognoso": " Oltre al rinvio delle elezioni il governo ha ipotizzato anche il rinvio dell’apertura delle scuole per salvare il ministro Azzolina. Ogni giorno sento genitori preoccupati che mi chiedono informazioni sulla ripartenza delle lezioni: da papà, prima che da sindaco, sono mesi che attendo di capire in che modo ricomincerà la scuola: è possibile che il benessere dei nostri figli e le esigenze di milioni di famiglie finiscano in secondo piano?  Il governo non può far pagare al Paese e agli italiani i propri fallimenti".

Dai blog